&nbsp
AIGA Lecce ti dà il benvenuto!
AIGA Lecce ti dà il benvenuto!
 

NEWS

Sezione dedicata alle news...
descrizione

RASSEGNA STAMPA

Sezione dedicata alla rassegna
stampa...descrizione

ORARIO UDIENZE

Link dedicato alle udienze
vari tribunali...

LINK UTILI

Link ai siti d'interesse...
descrizione

inps 200x150Raccogliamo la segnalazione di alcuni Colleghi, ai quali INPS ha destinato una missiva, con cui richiede il pagamento degli oneri contributivi relativi alla gestione separata per l’anno 2009, con relative sanzioni ed interessi. Ciò, sul presupposto che, non essendo il Collega iscritto, per quell’anno, a Cassa Forense, il versamento dei contributi debba necessariamente essere effettuato alla gestione separata INPS, in una sorta di iscrizione d’ufficio. Va rilevato che l’art. 18 comma 12 del D.L. 98/2011 (Legge Finanziaria 2011) prevede espressamente che “L’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335, si interpreta nel senso che i soggetti che esercitano per professione abituale, ancorché non esclusiva, attività di lavoro autonomo tenuti all’iscrizione presso l’apposita gestione separata INPS sono esclusivamente i soggetti che svolgono attività il cui esercizio non sia subordinato all’iscrizione ad appositi albi professionali, ovvero attività non soggette al versamento contributivo agli enti di cui al comma 11, in base ai rispettivi statuti e ordinamenti, con esclusione dei soggetti di cui al comma 11.

Resta ferma la disposizione di cui all’articolo 3, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 10 febbraio 1996, n. 103. Sono fatti salvi i versamenti già effettuati ai sensi del citato articolo 2, comma 26, della legge n. 335 del 1995″. Inoltre, diverse pronunzie di merito di vari Tribunali d’Italia hanno sancito la illegittimità della pretesa avanzata dall’INPS in occasioni analoghe, anche per altre professioni. 

Alleghiamo qui, ad utilità di chi si trovi ad affrontare lo stesso problema una piccola raccolta di giurisprudenza sull’argomento.

Clicca qui per scaricare il file ico pdf

Lettera all'INPS:

lettera inps

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy. Leggi Policy